BannerAmazonVeronain615x60

Giovedì 28 febbraio alle 20,30 presso la Biblioteca Berto Barbarani di Cerro Veronese Il Respiro Segreto delle Farfalle, a cura di Mara Riboli e Raffaela Rosa.
Aspettando l’8 marzo e volendo continuare a tenere accesi i riflettori sull’universo femminile,  durante questo happening saranno raccontate le storia di donne veramente singolari . Donne che hanno infranto gli schemi e i  ruoli convenzionali a loro imposti per seguire e realizzare la loro vera identità, raccontata attraverso immagini, musica, racconti e poesie.

Raffaela Rosa, una delle curatrici del progetto ci spiega come sono state scelte le protagoniste del racconto: «Nello sconfinato universo di donne “famose”, la scelta è stata ardua.  Abbiamo privilegiato chi suscitava in noi emozioni nuove e diverse, donne “ non convenzionali”. Abbiamo evitato i cliché “ intelligente, seria, colta, sposata e con figli” Volutamente abbiamo spaziato tra l’insondabile mondo femminile cercando volti anche non noti alla massa e soprattutto ”sovversivi”. Ci è sembrato così di rappresentare l’altra faccia della medaglia: quella nascosta, quella che la gente non vuole né vedere né sentire perché fa paura, perché appunto “sovverte” lo status quo, l’ordine naturale delle cose, quello imposto da una società e cultura prevalentemente maschilista che vuole la donna “ buona e tranquilla” e con un solo sogno da realizzare: quello di essere moglie e madre. Ma questo altro, oscuro lato, esiste…  e in tutte noi, supponiamo! E allora dichiariamolo a viva voce!».

Saranno raccontate le storie di: Seraphine de Senlis,  Alexandra David-Nèel,  Colette, Erszèbet Bathory, Tamara de Lempicka, Karen Blixen,  Dorothea Lange e  Alice Guy Blanche.
Tutte queste storie saranno accompagnate da poesie di Patrizia Valduga, che sarà il “fil rouge” della serata,  ma anche da brani di altri autori o estrapolati dai diari delle protagoniste.

INGRESSO LIBERO.

Cinzia Inguanta

L'autore: Cinzia Inguanta

CInzia Inguanta è nata a Firenze nel 1961. Diplomata in Design all’Accademia di Belle Arti Cignaroli. Giornalista e blogger ha diretto Radio Popolare Verona. Attuale direttrice di Verona In, collabora con il mensile Noticum e il trimestrale Totemblueart affrontando i temi dei diritti civili e della promozione sociale della donna. Nel 2011 ha ricevuto la segnalazione della giuria del Premio Letterario Ibiskos per una raccolta di poesie, sempre con una silloge poetica è tra i classificati del premio letterario Opera Uno; a giugno dello stesso anno pubblica Bianca (Bonaccorso editore). Alcune sue poesie sono pubblicate nella sezione Opere Inedite sul blog dedicato alla poesia di Rainews. cinzia.inguanta@email.it

commenti (0)

*

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>